Teleconsulto cardiologio


Dati personali, informazioni cliniche ed ECG acquisiti da un paziente presso una sede remota (Ospedale, Ambulatorio o mezzo mobile), vengono gestiti ed inviati con diverse modalità verso l’HUB di riferimento. La piattaforma NEED provvede alla gestione degli esami ECG, memorizza i dati relativi all’esame e del paziente, per consentire la consulenza specialistica del cardiologo attraverso la workstation di refertazione remota. Lo specialista visualizza le informazioni cliniche provenienti dal luogo dove il paziente è assistito, eventuali analisi di Laboratorio, se ritiene opportuno fare alcune domande al paziente – può attivare una VDC, effettuare misurazioni sul tracciato ECG ed elaborare la sua diagnosi. La soluzione NEED memorizza i risultati della sessione di teleconsulto ed inoltra gli stessi ai soggetti richiedenti tramite documento PDF firmato digitalmente o formato XML per eventuali interfacciamenti con altri ambienti applicativi.
Relativamente alle operazioni di visualizzazione e di refertazione, l’operatore deve autenticarsi sulla rete aziendale con le normali procedure che prevedono che ogni operatore sia dotato di un identificatore e di una password unici. Queste credenziali vengono usate da ECG Management per accreditare l’operatore per le operazioni a cui è abilitato. In aggiunta, se la firma elettronica legale è abilitata, l’operatore deve fornire le credenziali. relative alla tessera smart card fornita dall’azienda ospedaliera su cui sono presenti i certificati di firma (per gli operatori abilitati alla refertazione). Gli ECG firmati digitalmente vengono inoltrati, dal modulo di firma digitale, opzionalmente tramite protocollo HL7, al sistema repository aziendale
CareOn sviluppa innovazione tecnologica con soluzioni di altissimo livello qualitativo potendo vantare peculiarità uniche nel panorama italiano ed internazionale con competenze specifiche sulle piattaforme di servizio. Tali asset le permettono di assumere un ruolo centrale e strategico nel processo di remodelling dei servizi per la salute del cittadino a partire dalle strutture sanitarie fino alle singole abitazioni.. L’ingegnerizzazione delle soluzioni più complesse basate sul paradigma del Cloud Computing, ci ha posto davanti a grandi sfide e verso le quali stiamo ottenendo grandi risultati verso il futuro digitale. CareOn oggi risponde con soluzioni sempre più mirate grazie all'impegno di specialisti e di strutture dedicate oltre alla collaborazione con i più importanti centri di ricerca italiani ed europei. Essere una azienda che opera nel campo dell’e-health significa essere totalmente focalizzati su temi specifici, sulle esperienze pregresse ma soprattutto, disporre di una visione che consenta di operare su ciò che ancora non c’è ma che si può trasformare immediatamente in realtà.