Telemedicina


Creare le condizioni per una consultazione in tempo reale vuol dire, innanzitutto, poter disporre di una soluzione tecnologica e modello operativo curato nei minimi dettagli. Ad esempio, la massima qualità audio-video è un aspetto poco rilevante nell’ambito delle attività di business o per salutare amici e parenti, ma drammaticamente importante durante una sessione di tele consulenza medico-specialistica. Tali strumenti, spesso, costituiscono un valido aiuto nella valutazione di casi complessi. E’ sufficiente la presenza di un assistente medico o di un infermiere professionista. Essi creano un ambiente senza soluzione di continuità con gli specialisti per aiutare ad esaminare il paziente durante il teleconsulto. Quando si considera il concetto di telemedicina, potrebbe risultare strana la situazione di essere visitati attraverso un monitor, da un medico che non è con noi, fisicamente, ma, di fatto, la sensazione durerà soltanto pochi minuti prima che il monitor scompaia, iniziando così ad interagire con il medico, come se egli fosse dentro la stessa stanza. I medici dell’emergenza delle strutture periferiche, mediante l’opportunità di trasferire immediatamente gli elementi di valutazione clinica relativi ad un paziente verso i colleghi degli ospedali di riferimento, riducono la loro condizione di isolamento professionale, inevitabile altrimenti, vista l’esiguità dei casi trattati per singola patologia.

Una costante attenzione all’evoluzione delle tecnologie ed una forte competenza nel settore ci consente d’integrare le soluzioni migliori.

Le soluzioni da noi sviluppate riguardano la possibilità di valutare il quadro clinico del paziente in esame da parte degli operatori medici presenti presso le strutture Hub di riferimento. In particolar modo, è stata studiata la condizione di Teleconsulto in emergenza, situazione questa che richiede
l’implementazione di sistemi e tecnologie di altissimo livello e dalla massima affidabilità.

I nostri sistemi di Teleconsulto riguardano le seguenti applicazioni:

Cardiovascolare
• Gestione dell’infarto in emergenza scopri di più
• Patologie croniche (Scompenso, fattori di coagulazione etc.)
• Telemetrie
• ECG management
• Imaging Cardiologico

Cerebrovascolare
• Gestione dell’ICTUS in emergenza scopri di più
• Trauma
• Riabilitazione